Camellia japonica, il fiore rosso amato dalla pelle

Camellia japonica, il fiore rosso amato dalla pelle

La Camellia japonica non è solo un bellissimo fiore ornamentale, ma anche un prezioso ingrediente studiato e utilizzato dalla cosmesi coreana per le sue incredibili proprietà idratanti, antiage e antinfiammatorie per la pelle.

I benefici della Camellia japonica per la pelle e per salute sono ampiamente conosciuti in Oriente e grazie all’aumento della popolarità della K-beauty, l’olio estratto dai fiori e dai semi sta diventando sempre più apprezzato in tutto il mondo. Conosciamo meglio le caratteristiche di questa pianta così speciale.

L'origine della Camellia japonica

La Camellia japonica, conosciuta anche come Tsubaki, è un arbusto originario della Corea, Cina e Giappone. Si tratta di una pianta particolarmente resistente che fiorisce tra la fine dell’inverno e l’inizio della primavera e per questo viene anche chiamata “rosa d’inverno”. I suoi bellissimi fiori rossi (ma possono essere anche bianchi o rosa) sembrano usciti da una fiaba e sono popolari nei dipinti e nelle porcellane orientali. La pianta è ben nota alla medicina tradizionale orientale che ne usa gli estratti dei semi, l’acqua dei fiori e delle foglie, le radici per curare vari problemi di salute come disturbi allo stomaco e lesioni. Veniva anche usata nelle cure olistiche come tonico e agente antinfiammatorio.

Composizione dell'olio di Camellia japonica

L’olio di Camellia japonica vanta proprietà antiossidanti, antinfiammatorie e stimolanti del collagene ed è anche una ricca fonte di acidi grassi insaturi, polifenoli, vitamine e minerali. Vediamo nel dettaglio i suoi componenti principali.

  • Acidi grassi: l’olio di camelia è ricco di acidi grassi monoinsaturi come l’acido oleico e l’acido linoleico. L’acido oleico è un acido grasso omega-9 utile per ridurre secchezza e sensibilità della pelle, mentre l’acido linoleico è un acido grasso omega-6 efficace come ricostituente, antiossidante e come agente lenitivo per la pelle.
  • Polifenoli: i polifenoli sono sostanze presenti in natura che si possono trovare in varie piante, incluso il fiore di camelia. Sono antiossidanti naturali e si ritiene che aiutino a proteggere la pelle dai danni del sole e dall’invecchiamento.
  • Vitamine: i fiori di camelia contengono diverse vitamine tra cui vitamina A e vitamina B. L’olio a base di fiori di camelia contiene anche vitamina E.

Benefici della Camellia japonica per la salute della pelle

Recenti studi hanno confermato che l’olio di camelia ha la funzione di rafforzare la barriera cutanea, ha proprietà antiage e forti effetti antinfiammatori. Scopriamo meglio i suoi benefici.

  • Favorisce l’elasticità della pelle: l’olio di camelia fornisce alla tua pelle supporto e flessibilità. Inoltre, poiché l’olio di camelia stimola l’aumento del collagene, favorisce la riparazione dei danni causati dall’esposizione al sole, dalla secchezza e dall’invecchiamento.
  • Ha proprietà antiossidanti: l’olio di camelia ha potenti effetti antiossidanti, il che significa che aiuta  a proteggere il corpo dai danni ossidativi prodotti dai radicali liberi. Inoltre, stimola la crescita cellulare e riduce le linee sottili e le rughe provocate dall’invecchiamento.
  • Ha effetti antinfiammatori: la nostra pelle subisce quotidianamente aggressioni ambientali e per questo può facilmente infiammarsi e irritarsi. È stato dimostrato che l’olio di fiori di camelia aiuta attivamente la pelle a riprendersi dall’infiammazione.
Camellia japonica, il fiore rosso amico della pelle

Tutti gli usi cosmetici dell’olio di Camellia japonica

L’olio di camelia è un prodotto per la skincare versatile, ha un profumo gradevolissimo e svolge molte funzioni benefiche per la pelle. Questo principio attivo è di per sè quasi una crema idratante naturale grazie all’elevato contenuto di acidi grassi idratanti come l’acido oleico. Si assorbe facilmente, trattiene l’umidità e regala una pelle luminosa come il sole. L’olio di camelia è ottimo anche per nutrire e ammorbidire la pelle ruvida in aree specifiche del corpo come gomiti, ginocchia e talloni. Le sue proprietà idratanti e rinforzanti lo rendono anche un prodotto alleato della salute dei capelli. Applicato regolarmente, nutre i follicoli piliferi e aiuta a riportare i capelli danneggiati al loro antico splendore. Infine, può aiutare a nutrire le unghie e a mantenerle lucide e forti.

Sandawha, il brand delle camelie

Sandawha è un brand coreano d’eccellenza incentrato proprio sull’estrazione e sull’utilizzo nei suoi prodotti per la skincare dei principi attivi della camelia. A partire già dal suo nome, che vuol dire “piccola camelia”. Con l’aiuto di tecnologie avanzate, realizza prodotti per la cura del viso dal potere idratante e antinfiammatorio, adatti a tutti i tipi di pelle, anche quella sensibile, perché contengono solo ingredienti naturali. 

Sandawha si occupa della coltivazione, raccolta e lavorazione delle camelie che si trovano nella fertile isola vulcanica di Jeju. I fiori e i semi vengono trasformati direttamente in ingredienti di altissima qualità nei suoi due stabilimenti di produzione. Inoltre, Sandawha ha sviluppato un processo brevettato in cui i fiori di camelia appena raccolti vengono lavorati con l’azoto. In questo modo, i preziosi principi attivi dei fiori non vengono persi durante la lavorazione.

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Ilaria

Ilaria

Sono una professionista digitale dal cuore analogico. La passione per la cosmesi coreana mi ha spinta a diventare imprenditrice, blogger, vlogger e chi più ne ha più ne metta...dove mi porterà alla fine non ne ho ancora idea!

Lascia un commento

Articolo Correlati