Aromatica Review di Orange Cleansing Sherbet il milgiore struccante di cosmesi coreana green

Review dello struccante Orange Cleansing Sherbet

Orange Cleansing Sherbet di AROMATICA è il migliore balsamo struccante di cosmesi coreana naturale e biologica. Si è completamente rinnovato nella formula, nella taglia e nel packaging per essere ancora più efficace e confermare il suo primato di best seller.

Sherbet una storia d’amore

Orange Cleansing Sherbet è un prodotto particolarissimo, che ha un posto particolare nel mio cuore. Infatti è stato una delle folgorazioni della cosmesi coreana che mi ha spinto a creare The K Beauty.
La prima cosa che mi ha colpito è stato il suo nome: sorbetto. Mi sono chiesta: com’è possibile chiamare uno struccante sorbetto? Quando ho incontrato questo prodotto, venivo a stento dal latte detergente e l’esistenza di balsami struccanti solidi mi era completamente sconosciuta. Poi sorbetto richiama qualcosa di gustoso da mangiare e non un cosmetico, ma quando l’ho provato ho capito subito che il suo nome era perfetto.

L’esistenza dei balsami struccanti mi ha convinto dell’assoluta innovatività della cosmesi coreana.

Il migliore struccante di cosmesi coreana

La cosa che sa fare meglio Orange Cleansing Sherbet è struccare: la sua consistenza solida si ammorbidisce nelle mani che, con movimenti circolari, massaggiano il viso e sciolgono mascara waterproof, schermo solare, trucco e tutte le tracce di smog, inquinamento e sebo in eccesso accumulato durante la giornata.
Orange Cleansing Sherbet ha vinto diverse selezioni internazionali (finalista anche al Cosmoprof 2018)  e dai consumatori di k beauty è considerato il milgiore struccante naturale e biologico. La sua caratteristica è di essere uno struccante delicato ed efficace che non brucia gli occhi. È ben tollerato dalla pelle sensibile, rispetta l’equilibrio idrolipidico e non essendo aggressivo, è perfetto per la pelle grassa che così riesce a purificarsi senza essere aggredita. Il risultato è una pelle perfettamente detersa e idratata allo stesso tempo, il viso è morbido e fresco.

Essendo un detergente oleoso per lo step 1 della beauty routine coreana, è disegnato per essere seguito da un detergente a base acqua che rimuova tutte le tracce di olio. A me, che ho la pelle secca e matura, piace molto la sensazione cremosa che lascia sul viso, soprattutto in inverno, ma chi ha la pelle grassa o mista di sicuro sentirà l’esigenza di eseguire il secondo step.

I detergenti per lo step 2 della beauty routine coreana di Aromatica da associare all’Orange Cleansing Sherbet sono: per pelle mista o a tendenza grassa il Tea Tree Foaming Cleanser; per pelle matura e secca è ideale il Reviving Rose Cream Cleanser.

Consistenza e ingredienti

Una parola che mi viene in mente quando penso a questo cleansing balm è scioglievolezza, come quella del famoso cioccolato, una sensazione tattile morbida e avvolgente completata da una sensazione olfattiva distintiva: un delizioso profumo agrumato. Deriva dalla presenza di olio essenziale di arancio che come benefit aggiuntivo regala a questo prodotto un leggero effetto esfoliante super delicato.
L’Orange Cleansing Sherbet è completamente naturale e non contiene nessuna chimica di sintesi. La sua formula è un sapiente blend aromaterapico di oli pregiati ideali per detergere, lenire e idratare il viso.
Tutti gli oli che contiene sono spremuti a freddo sia che si tratti dei semi che della buccia degli agrumi come l’arancia e il bergamotto. Questo metodo di estrazione che non coinvolge il calore, mantiene intatte le proprietà e i sentori dei principi attivi come la vitamina C.

Orange Cleansing Sherbet di Aromatica balsamo struccante biologico
Aromatica Orange Cleansing Sherbet struccante naturale

Si parte con l’olio di girasole, per poi proseguire con l’olio di albicocca. L’olio di babassù biologico, ricco di acidi grassi è particolarmente efficace per rimuovere gli eccessi di sebo e forma una protezione idratante sulla pelle che la rende morbida e luminosa.
Il punto di forza sono gli oli essenziali di arancia dolce, bergamotto, geranio e palissandro assolutamente tollerati anche dalla pelle sensibile, che aggiungono un risvolto aromaterapico rilassante. L’extra bonus è un leggerissimo effetto peeling che aiuta a tenere la pelle libera da impurità più a lungo.

Lista degli ingredienti completa (INCI)

Olio di semi di girasole, poligliceril-2 sesquioleato (emulsionante di origine vegetale), olio di semi di albicocca, poligliceril-3 caprato (emulsionante vegetale), poligliceril-10 oleato (emulsionante vegetale), Cera di Candelilla (agente condizionante), olio vegetale idrogenato (agente condizionante), 1) olio di semi di babassù (3.000 mg), cetil palmitato (emulsionante derivato dall’oliva), sorbitanolibato (emulsionante derivato dall’oliva), sorbitano palmitato (stabilizzante dell’emulsione), 2) Limonene, 2) Olio di buccia d’arancia (435 mg), Tocoferolo, 2) Linalolo, 2) Olio di bergamotto, 2) Citronelolo, 2) Geraniolo, 2) Olio di geranio profumato, 2) Olio di palissandro, 1) Ingredienti biologici, 2) Oli essenziali naturali e ingredienti in essi contenuti.

Come si usa l'Orange Cleansing Sherbet

L’Orange Cleansing Sherbet si usa a mani asciutte e viso asciutto e per me ha anche la funzione di sciogliere le giornate difficili, il malumore e la stanchezza lasciando una sensazione di pulito e un delicato profumo che concilia il riposo e il sonno. Si dosa con l’apposita spatolina una piccola quantità di prodotto e si inizia a massaggiare sciogliendo tutte le impurità grasse. Si emulsiona con un po’ d’acqua per continuare a massaggiare e poi si risciacqua per passare allo step 2. Nel video di presentazione di Aromatica dove si vede la versione precedente del prodotto, è interessante vedere quali sono i gesti da compiere per massaggiare il viso.

La confezione e l’attenzione all’ambiente

Produrre cosmetici in taglie molto generose è una delle caratteristiche del brand AROMATICA che ha un stile minimalista e curato.  L’azienda è da sempre impegnata sul fronte dell’ecosostenibilità. Il suo fondatore è fermamente convinto del ruolo che l’industria cosmetica ha nel contribuire a salvare l’ambiente e ha quindi fatto tutti gli investimenti possibili per minimizzare l’impatto ambientale.
Tutti i packaging provengono integralmente da plastica, vetro e carta riciclati.  La confezione dell’Orange Cleansing Sherbet nella sua taglia da 150 gr non fa eccezione ed è completamente composta da PCR plastica riciclata post consumo.

Orange Cleansing Sherbet regala coccole, pulizia e un viso morbido e luminoso a volontà. Come non innamorarsi di un prodotto così speciale?

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Ilaria

Ilaria

Sono una professionista digitale dal cuore analogico. La passione per la cosmesi coreana mi ha spinta a diventare imprenditrice, blogger, vlogger e chi più ne ha più ne metta...dove mi porterà alla fine non ne ho ancora idea!

Lascia un commento

Articolo Correlati