Face mist il benessere e l'idratazione della skincare coreana

Mist il top dell’idratazione di cosmesi coreana

Face Mist è la definizione di un prodotto del tutto nuovo nel campo della cosmesi coreana: dimentica tutto quello che sai sull’idratazione, sulle creme e sulle beauty routine per la pelle del viso e preparati a un’esperienza mai vissuta.

Cos’è una face mist coreana?

Le Face Mist coreane sono un tipo di prodotto inventato dalla k beauty e sono dei tonici idratanti nebulizzati ricchi di ingredienti che hanno lo scopo di idratare delicatamente la pelle. La loro caratteristica è la modalità di applicazione: si spruzzano sul viso e lasciano allo stesso tempo una sensazione di freschezza e di nutrimento.
Mist è una parola che in inglese significa foschia mattutina, ed è stato scelto per indicare un prodotto che rinfresca, nutre e non appesantisce. Tante piccole gocce di principi attivi benefici per la pelle che penetrano nel viso, realizzando due scopi: da un lato un effetto rinfrescante, dall’altro una pelle più elastica e morbida al tatto.

Tutto quello che devi sapere sulle face mist

La face mist è quasi sempre un prodotto molto facile da portare con sè. Confezioni infrangibili e maneggevoli, da tenere in borsa e che possono essere usate con un gesto di pochi secondi.
Le mist, grazie alla fine nebulizzazione dei vaporizzatori, possono essere usate anche sul trucco e sono efficaci per idratare e rivitalizzare il viso durante la giornata. Le donne coreane le usano decine di volte al giorno, ed è facile vederle spruzzarsi il viso in ufficio, per strada o in qualsiasi altro contesto.
L’obiettivo non è solo quello di idratare, ma anche proteggere e nutrire.
Proteggere in particolare dagli effetti dell’inquinamento atmosferico: polveri sottili, radicali liberi, sostanze irritanti e addirittura l’inquinamento elettromagnetico incidono sull’invecchiamento della pelle.

Le 3 funzioni delle mist

Le mist sono un prodotto molto versatile perchè trovano diversi usi durante la giornata.

The K Beauty Numero 1 icona

Il primo utilizzo è quello di essere uno step 4 della beauty routine coreana: ossia il prodotto che prepara la pelle a ricevere gli attivi dei successivi sieri. In pratica un tonico da nebulizzare, ideale per chi vuole una routine più veloce e semplice.

Il secondo utilizzo è quello di fissatore del trucco: una bella nebulizzazione dopo aver ultimato il make up lo fissa e ne assicura la durata più a lungo.

Il terzo utilizzo è quello di idratante durante la giornata: quando si lavora tutto il giorno, magari davanti al computer o dovendosi spostare in città, l’idratazione fornita dalla skincare diurna potrebbe aver bisogno di un piccolo aiuto. Ecco che entrano in scena le mist che con un semplice gesto reidratano il viso, leniscono i rossori da sbalzi di temperatura, aiutano la pelle a non disidratarsi troppo in ambienti chiusi e soggetti ad aria forzata.
Una donna coreana porta sempre con sè una mist in aereo, perché appunto l’aria condizionata della cabina secca molto la pelle e ci fa apparire stanche e segnate all’arrivo.

EXTRA BONUS

Le face mist sono poi una coccola davvero piacevole, scegliendo il prodotto giusto ci si avvolge in un’idratazione che ha anche valore aromaterapico.

Le formulazioni

Le Face Mist generalmente sono piuttosto concentrate e prive di acqua. Si tratta di veri e proprio cosmetici sofisticati da non confondere con le acque termali. L’acqua infatti diluisce il principio attivo e secca la pelle, per questo motivo le basi sono spesso l’estratto di aloe, quello di rosa oppure quello di di betulla.
La cosmesi coreana presta molta attenzione sia al processo produttivo, che agli ingredienti, che al confezionamento. Gli spray hanno un design curato, sono pratici da portare in borsa, perché come abbiamo visto, la face mist è pensata per essere usata ovunque. Deve fornire cura e nutrimento oltre la beauty routine della mattina o alla sera, ed essere sempre a portata di mano in ogni momento della giornata.

Le mist biologiche The K Beauty

Nell’assortimento di The K Beauty non potevano mancare delle mist biologiche e adatte a tutti i tipi di pelle.
Partiamo dalle mist ideali per lenire i rossori da irritazione e sbalzi di temperatura e particolarmente indicate per pelle sensibile e secca:

Proseguiamo con le mist ideali per pelle mista e grassa perchè formulate con ingredienti come il tea tree o l’acqua di neroli ideali per idratare senza appesantire e soprattutto rinfrescare il viso:

E chiudiamo con un prodotto generosissimo, ideale per tutti i tipi di pelle che nasce come tonico ma può diventare una splendida mist se inserito in un erogatore spray:

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Ilaria

Ilaria

Sono una professionista digitale dal cuore analogico. La passione per la cosmesi coreana mi ha spinta a diventare imprenditrice, blogger, vlogger e chi più ne ha più ne metta...dove mi porterà alla fine non ne ho ancora idea!

5 pensieri su “Mist il top dell’idratazione di cosmesi coreana

  1. […] metodo 7 volte può essere eseguito non solo con il toner ma anche con un essence o con la mist.Il viso deve essere perfettamente pulito e asciutto ed è preferibile usare le mani per […]

  2. […] tonico è proposto nella versione mist, un prodotto molto più versatile perché può essere usato in qualunque momento della giornata. In […]

  3. […] le tossine espulse durante la notte ed eseguite un peeling periodico. Idratate con il tonico e le mist, idratate con le essence, idratate con le maschere, insomma idratate e continuate a idratare […]

  4. […] metodo 7 volte può essere eseguito non solo con il toner ma anche con un essence o con la mist. Il viso deve essere perfettamente pulito e asciutto ed è preferibile usare le mani per eseguirlo. […]

  5. […] personalizzabili secondo le esigenze di tutti i tipi di pelle.Il tonico è proposto nella versione mist, un prodotto molto più versatile perché può essere usato in qualunque momento della […]

Lascia un commento

Articolo Correlati