la rosa damscena ingrediente cosmesi coreana

La bellezza della rosa damascena

La rosa è un simbolo complesso ed il fiore maggiormente rappresentato nella mitologia greca e romana, nella religione cristiana e musulmana, nella simbologia massonica.
La rosa è abbinata alle divinità femminili, rappresenta amore, vita, creazione, bellezza e verginità, per questo ho scelto questo ingrediente per iniziare il viaggio alla scoperta di tutti quegli elementi naturali che compongono il mondo della cosmesi coreana e che permettono di trasmettere l’idea che la bellezza cambierà il mondo.
La rosa è anche uno degli ingredienti cosmetici più antichi e più preziosi del mondo. Nella medicina orientale se il suo olio viene strofinato sul Quarto Chakra lenisce le ferite, il dolore, la tristezza; mentre l’aromaterapia sfrutta le sue qualità lenitive e antinfiammatorie.

La rosa è uno degli ingredienti cosmetici più antichi e più preziosi del mondo

La tipologia di rosa più pregiata per la produzione cosmetica è la rosa damascena o rosa di Damasco, anche nota come rosa bulgara o rosa turca, un bellissimo fiore con 36 petali appartenente alla famiglia delle rosacee che produce fioriture a intervalli di 6 settimane.
I petali vengono raccolti a mano la mattina presto quando sono ancora bagnati di rugiada per preservare al meglio le loro proprietà. Esistono vari modi di estrarre l’olio: la distillazione a vapore dà origine ad un olio chiamato otto di rosa o attar di rosa. Dall’estrazione con solvente si ricava l’absolute; infine l’estrazione con anidride carbonica ottiene un prodotto  chiamato anch’esso absolute o estratto CO2.

L’olio di rosa è particolarmente costoso perché occorre una grande quantità di petalo per poter ottenere poche gocce di olio: le proporzioni sono di circa 40 quintali di petalo per fare 1 litro di olio o, se preferite, 60.000 mila rose per 30ml di olio! L’acqua di rose è un sottoprodotto della produzione dell’olio molto economica ed usata largamente in cosmesi.

L’OLIO DI ROSA E’ LENITIVO, DONA LUMINOSITA’, ELASTICITA’ E FRESCHEZZA

Le proprietà dell’olio di rosa sono molteplici: calmare le irritazioni, lenire e cicatrizzare. Grazie all’azione vasocostrittrice è particolarmente indicata per le pelli con problemi di couperose. In generale tutte le pelli sensibili e sottili risultano rimpolpate e rassodate se trattate con cosmetici a base di olio di rosa.

Le maschere a base di rosa damascena donano luminosità e combattono i segni del tempo. Le acque floreali sono usate per purificare, struccare, tonificare e astringere i pori. I detergenti rigenerano la pelle e donano elasticità e freschezza.

Il delicato profumo ha il potere di rasserenare e lenire la depressione, l’olio di rosa partecipa alla composizione di miscele afrodisiache e i raffinati gourmet lo aggiungono alla panna, ai frappè e alla mousse al cioccolato.

La cosmesi coreana ha adottato pienamente questa componente e propone svariati prodotti e linee intere a base di rosa di damasco. Ecco una selezione di 10 prodotti a base di questo ingrediente

 

 

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Ilaria

Ilaria

Sono una professionista digitale dal cuore analogico. La passione per la cosmesi coreana mi ha spinta a diventare imprenditrice, blogger, vlogger e chi più ne ha più ne metta...dove mi porterà alla fine non ne ho ancora idea!

2 pensieri su “La bellezza della rosa damascena

  1. […] Regina degli idrolati è la rosa,  famosa sin dai tempi delle nonne, ed in particolare la preziosa rosa damascena dalle proprietà lenitive e rinfrescanti. Altrettanto diffusa nelle formulazioni dei tonici […]

  2. […] Mask ha il supporto in cotone biologico ed il siero è composto per oltre la metà da acqua di rosa damascena ed estratto di ibisco. La formula contiene anche 3 tipi di acido ialuornico e la sua funzione è […]

Lascia un commento

Articolo Correlati