perché scegliere la cosmesi coreana biologica

Perché scegliere la cosmesi coreana biologica e quali sono i nostri criteri di selezione

La cosmesi coreana é ormai un fenomeno affermato: i siti e i negozi fisici che propongono la K Beauty sono sempre più numerosi e l’offerta di cosmetici è molto ampia.

Ma quando si parla di cosmesi coreana è davvero tutto oro quello che luccica?

The K Beauty è nata nel 2016 e ha vissuto in prima persona tutta l’evoluzione della cosmesi coreana in Italia. C’è molto entusiasmo perché sì, la cosmesi coreana funziona davvero, ma c’è anche molta confusione.
Per un consumatore non esperto può essere difficile distinguere un brand da un’altro e orientare la scelta verso i cosmetici che vanno bene per la propria età e la propria pelle.
Sin da subito i nostri criteri di selezione sono stati rigorosi e sono andati sempre più definendosi mano mano che la confusione sul mercato aumentava e che la nostra epserienza e i contatti con le aziende coreane aumentavano.
Qui vogliamo spiegarti in modo chiaro perché scegliere la cosmesi coreana biologicacome The K Beauty seleziona e assortisce i cosmetici. Ci sceglierai con consapevolezza e con fiducia

La cosmesi coreana non è tutta uguale

Eh già, quando parliamo di cosmesi coreana parliamo dell’intera industria di un paese che produce ogni genere di prodotto. Come per qualsiasi altro settore, esistono prodotti di fascia bassa, media ed alta. Esistono prodotti indirizzati a target molto giovani, brand cosmetici che puntano tutto sul design e quelli che invece spopolano sui social e si fanno rappresentare da una boy band.
I punti di forza della cosmesi coreana come proposta innovativa. tecnologica, efficace rimangono ma ciascun brand ha il suo posizionamento ed il suo livello qualitativo. 

Criterio di Selezione 1 - ALTA CONCENTRAZIONE

The K Beauty propone solo prodotti carichi di principi attivi, con concentrazioni elevate di ingredienti benefici per la pelle. I nostri prodotti hanno tutti una personalità e hanno una reale efficacia per il viso. A questo si unisce tecnologia avanzata e formulazioni innovative.
Pochi ma di sicuro efficaci, importiamo solo i prodotti che valgono il viaggio dalla Corea e che hanno un reale valore aggiunto rispetto all’offerta occidentale. Non importiamo o commercializziamo prodotti che siano solo acqua o che propongano ingredienti che si possono trovare ovunque.

URANG

I bestseller del brand senza acqua per pelle matura

Perché scegliere la cosmesi coreana biologica

Semplice: è più efficace e non sensibilizzante. I prodotti naturali e biologici sono composti solo da principi attivi derivati dalle piante o da minerali naturali che hanno lo scopo di contribuire al benessere della pelle. Gli ingredienti sintetici che derivano dal petrolio come i glicoli (attenzione che i glicoli possono essere anche di derivazione vegetale) o i petrolati hanno solo lo scopo di fungere da base conservante o da solventi e texturizzanti ma non apportano alcun beneficio alla pelle. In alcuni casi sono dannosi per la salute e in tutti i casi sono dannosi per l’ambiente.

La cosmesi coreana è famosa per i suoi 10 step: ossia l’utilizzo di diverse tipologie di prodotto da usare per detergere  ed idratare. Ne consegue che in una buona routine l’utilizzo di vari strati di prodotto è intensivo e se si usano prodotti chimici le piccole percentuali presenti in ognuno si accumulano sulla pelle. Questo tende a creare alla lunga fenomeni di sensibilizzazione, arrossamenti, pruriti. Ecco perché scegliere la cosmesi coreana biologica è una scelta non solo di efficacia ma anche di sicurezza e protezione della pelle.

SOROCI

I bestseller del brand che fa respirare la pelle

Criterio di Selezione 2 - COSMETICI BIOLOGICI E PULITI

The K Beauty seleziona solo prodotti cosmetici naturali e biologici con formulazioni pulite e dal più basso impatto ambientale possibile.
Prodotti che portano il meglio degli ingredienti, della maestria formulativa e della tecnologia coreana sul viso delle nostre clienti consapevoli. Studiamo le liste ingredienti, parliamo con chi ha creato il prodotto per conoscerne sino in fondo le meravigliose potenzialità e saperli poi a nostra volta spiegare al meglio.
Il processo di apprendimento e di ricerca è continuo.
La sensibilità coreana sul biologico è minore rispetto all’occidente: i brand devono performare al meglio subito, i clienti sono super esigenti e la chimica e i siliconi in questo aiutano molto. In pratica va bene tutto purché funzioni.
Ma quando si trovano le aziende che lavorano con i ritmi dell’antica tradizione, che impiegano anni di ricerca, che aspettano a lungo affinché il principio attivo fermenti alla perfezione, sono dei veri gioielli.
Queste scoperte le portiamo con orgoglio nel nostro assortimento, lavorando incessantemente sulla qualità.

Perché la sicurezza dei cosmetici è importante

Quando si tratta di importare prodotti cosmetici dall’estero, si entra in un mondo fatto di regole, procedure e standard non sempre facile da capire e praticare. Anzi in alcuni casi è una vera e propria giungla di cui il consumatore è del tutto ignaro – ovviamente a sue spese.
Il primo punto riguarda la sicurezza dei cosmetici coreani: possono entrare in Europa solo cosmetici coreani certificati, ossia sottoposti a controlli sulla stabilità e sicurezza. Non tutti i cosmetici coreani sono certificati per la vendita in Europa, anzi lo sono molto pochi. Molti siti che vendono online al di fuori dell’Europa – da Hong Kong, alla Corea – e che non devono quindi rispettare le regole europee vendono prodotti che potenzialmente possono non essere sicuri.
Oltre alla certificazione, i prodotti devono riportare una serie di indicazioni che vanno dall’etichetta nella lingua del paese in cui sono venduti all’indicazione della persona responsabile per qualsiasi evenienza sul prodotto. Se queste componenti non sono presenti, potreste trovarvi in difficoltà non solo nel comprendere chiaramente cosa fa il prodotto ma anche nel sapere a cui rivolgervi in caso di problemi. Ergo il prodotto non è sicuro
Il secondo punto riguarda la correttezza: esistono delle regole che disciplinano il commercio internazionale con relativi adempimenti dallo sdoganamento al pagamento dell’Iva.
Per non parlare dei prodotti contraffatti. Fatevi guidare dal buonsenso e se trovate occasioni eccezionali o prezzi regolarmente sempre bassi, forse qualche passaggio di quelli indicati sopra è stato saltato.

THINKBIO

Il brand farmaceutico con i suoi trattamenti booster

Criterio di Selezione 3 - SICUREZZA

The K Beauty lavora solo ed esclusivamente con prodotti certificati, etichettati secondo norma e regolarmente importati e sdoganati correttamente. Tutta la filiera di distribuzione è controllata per garantire sicurezza e correttezza.

L’attenzione per l’ambiente e l’ecosostenibilità

Questo è un tema che si affaccia di recente nel panorama del beauty ma ha sempre di più importanza nelle scelte dei consumatori consapevoli.
Il biologico non è sinonimo di sostenibile. Un brand può lavorare con principi attivi purissimi ma poi utilizzare confezioni di plastica non riciclabili. Arrecando danno all’ambiente.

L’eccellenza della tecnologia e della ricerca coreana trovano espressione anche in questo aspetto e sono sempre di più le aziende di cosmesi coreana biologica che per vocazione stanno muovendo passi importanti sul piano dell’eco sostenibilità. Il biologico è una scelta che va di pari passo con il rispetto dell’ambiente, e sempre più aziende
Si affacciano sul mercato confezioni del tutto innovative che usano la plastica riciclata o ricercano nuovi materiali derivati dai vegetali per avere il minor impatto ambientale possibile.
Ecosostenibilità non è però solo packaging: è l’impegno di tutta l’azienda a minimizzare lo spreco di risorse ambientali, di approvvigionarsi di materie prime che non provengano da sfruttamento della natura o di essere umani e dal contribuire con azioni sociali al benessere della società. Perché scegliere la cosmesi coreana biologica non è solo un gesto di rispetto nei confronti di noi stessi ma anche un’azione concreta di protezione dell’ambiente, privilegiando quelle aziende che più si impegnano su questo fronte.

Criterio di Selezione 4 - SOSTENIBILITA'

The K Beauty predilige i brand coreani che si impegnano sul fronte dell’ecosostenibilità. Aziende pulite nelle formulazioni e per l’ambiente. Inoltre ci impegniamo in prima persona per ridurre gli sprechi e l’impatto dei nostri imballi sull’ambiente. Siamo impegnati nell’eliminare più plastica possibile e nel proporre un modello di utilizzo dei cosmetici che sia ragionevole e sostenibile. Senza abbuffate, costruendo relazioni durature con pazienza.

SKIN1004

I bestseller del brand specializzato sulla centella asiatica

Perché la cosmesi coreana è la numero 1 al mondo

Partiamo con il ricapitolare brevemente perché la cosmesi coreana è diventata l’industria cosmetica più avanzata del mondo:

  1. Altissimo livello tecnologico – la Corea è un paese che si è sviluppato velocemente grazie all’utilizzo massiccio di tecnologia di ultima generazione spinta da una ricerca di innovazione costante in tutti i campi. Nell’industria cosmetica questo si traduce in formule innovative, nel continuo miglioramento nell’estrazione dei principi attivi, nella ricerca costante di nuovi composti e ingredienti e in investimenti massicci in ricerca per essere sempre un passo avanti.
  2. Millenaria tradizione sulla medicina fitoterapica – conosciamo e rispettiamo la medicina tradizionale cinese come scienza millenaria che ha curato le popolazioni orientali per secoli e ha contribuito a molte scoperte a cui la medicina occidentale arriva oggi. La Corea è una delle culle della medicina tradizione e le formulazioni dei cosmetici sono fortemente influenzate dalla cultura che tende a curare non solo la bellezza della pelle del viso, ma il benessere della persona nel suo insieme.
  3. Principi attivi orientali – sono molte le piante officinali dalle eccezionali proprietà benefiche per la pelle che crescono solo in Oriente: dal ginseng alla centella asiatica, dal cipresso hinoki al pepe del Sichuan la cosmesi coreana ci offre tanti ingredienti da sperimentare per arricchire la nostra routine.
  4. I più esigenti consumatori del mondo: la cura della pelle è un fatto culturale in Corea, e come lo stile nell’abbigliamento contraddistingue l’Italia, per tutti i coreani la cura della pelle è un must.
    Se un prodotto cosmetico ha successo in Corea, potete stare tranquille che è davvero il top!

Questi i criteri di selezione e valori intorno ai quali è stata costruita The K Beauty che spiegano perchè scegliere la cosmesi coreana biologica.
Sarà una gioia condividerli con tutti coloro che vorranno interagire con noi. Vi aspettiamo!

Picture of Ilaria

Ilaria

Sono una professionista digitale dal cuore analogico. La passione per la cosmesi coreana mi ha spinta a diventare imprenditrice, blogger, vlogger e chi più ne ha più ne metta...dove mi porterà alla fine non ne ho ancora idea!

Lascia un commento

Articolo Correlati