Crisantemo zawadskii, il fiore d'oro per la cosmesi coreana

Crisantemo zawadskii, il fiore d’oro per la cosmesi coreana

Crisantemo, il “fiore d’oro” cinese

Il nome del crisantemo deriva dalle parole greche “chrysos” (oro) e “anthemon” (fiore) e viene utilizzato da migliaia di anni dalla medicina tradizionale cinese sotto forma di tè. 

Il tè di crisantemo è considerato una bevanda dai potenti effetti antinfiammatori e antipiretici: viene assunto per lenire gli occhi irritati, contrastare le infezioni, alleviare mal di testa e vertigini, raffreddore, malattie coronariche e infiammazioni croniche. 

Crisantemo zawadskii

Il crisantemo zawadskii è una particolare specie coreana resistente al gelo. Il fiore è molto simile a una margherita con i petali bianchi e il disco centrale giallo. 

L’estratto di crisantemo zawadskii è apprezzato dalla cosmesi coreana per le sue proprietà antinfiammatorie e rivitalizzanti per la pelle e viene utilizzato nelle formulazioni di numerosi prodotti per la skincare.

Benefici per la pelle del crisantemo zawadskii

L’estratto di crisantemo zawadskii ha innumerevoli benefici per la pelle: può aiutare a lenire e calmare la pelle stressata e irritata. Inoltre, agisce anche come astringente, motivo per cui potresti trovare questo ingrediente nei tonici e nei detergenti.

Astringente naturale

L’estratto di crisantemo zawadskii è un astringente naturale molto delicato simile all’amamelide. Per questo è un ingrediente perfetto per i tonici coreani. L’estratto di crisantemo può essere semplicemente miscelato con acqua e applicato direttamente sul viso.

Rivitalizzante per la pelle

L’olio di crisantemo zawadskii veniva già utilizzato dalla medicina tradizionale per rivitalizzare la pelle. È molto delicato, è quindi un’ottima opzione per rivitalizzare la pelle intorno agli occhi e alle palpebre e ovunque la pelle sia sottile e sensibile.

Antinfiammatorio

Con le sue proprietà antinfiammatorie, l’estratto di crisantemo zawadskii può agire come un ingrediente lenitivo simile all’aloe vera. L’estratto di crisantemo è ottimo per lenire la pelle congestionata del viso, per calmare la pelle scottata dal sole o stressata da altri agenti irritanti.

Linea di prodotti con il crisantemo zawadskii

Il brand coreano Rootree ha creato una meravigliosa linea di prodotti per la skincare a base di estratti naturali provenienti dall’isola di Jeju, paradiso incontaminato della biodiversità. 

La linea Camphorganic, che va dal tonico alla crema idratante per il viso e per il corpo, contiene fino al 98% di ingredienti naturali biologici sapientemente selezionati: un concentrato unico di principi attivi che bilanciano la pelle, forniscono idratazione e un potente effetto lenitivo. 

L’ingrediente principale della linea è l’acqua di fiori di camomilla usata al posto dell’acqua purificata per creare una base perfetta dall’effetto rilassante e calmante per la pelle. Gli altri ingredienti derivano dagli alberi e dalle piante che crescono selvaggi nella foresta: la canfora, la vite, il bambù, la betulla e il nostro crisantemo zawadaskii offrono tutta la loro vitalità per illuminare, lenire e proteggere il tuo viso.

Caratterizzati dal prezioso tappo in legno di faggio che rappresenta longevità ed elasticità, i prodotti della linea  sfruttano tutte le proprietà del crisantemo coreano per migliorare l’immunità della pelle e rafforzare la sua resistenza con un effetto antibatterico naturale.

Con i prodotti della linea Camphorganic puoi costruire una beauty routine freschissima, naturale e leggera ideale per l’estate. 

In conclusione, il crisantemo zawadskii è un ingrediente con proprietà astringenti, rivitalizzanti, antinfiammatorie e lenitive simili alla camomilla. Come altri ingredienti estratti dai fiori, è completamente naturale, sicuro ed è adatto a tutti i tipi di pelle. 

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Ilaria

Ilaria

Sono una professionista digitale dal cuore analogico. La passione per la cosmesi coreana mi ha spinta a diventare imprenditrice, blogger, vlogger e chi più ne ha più ne metta...dove mi porterà alla fine non ne ho ancora idea!

Lascia un commento

Articolo Correlati