Pubblicato il Lascia un commento

Whamisa, il brand top per le creme fermentate

Whamisa brand top creme fermentate

Whamisa è un innovativo brand coreano completamente biologico che ha il suo punto di forza nel proporre cosmetici con ingredienti fermentati. Il marchio si contraddistingue per l'attenzione che pone nel preservare i principi attivi degli ingredienti naturali e per le formulazioni botaniche.

La storia di Whamisa

Whamisa da 17 anni si dedica ai temi della fermentazione, della produzione di cosmetici senz’acqua e della conservazione naturale. ​Il marchio è stato fondato nel 1999 da Ryan Park. Il suo intento era quello di riuscire a trasformare tutto quello che la natura può offrire in ingredienti di altissima qualità per la pelle, preservandone tutti i principi attivi e cercando di mantenere un rapporto armonioso tra uomo e natura. 

La personalità del brand è tutta concentrata nel significato del logo. Lo sfondo rappresenta la terra da cui provengono tutti gli ingredienti, mentre i caratteri in cinese rappresentano le componenti principali del brand. Wha (fiore), Mi (bellezza) e Sa (quattro), come i quattro ingredienti alla base di ogni formulazione (fiori, frutti, radici e semi) e i quattro elementi naturali (acqua, aria, sole e terra). Il lettering  “Whamisa” è la pronuncia in coreano dei caratteri cinesi del logo.

Il processo di fermentazione

Whamisa usa solo estratti vegetali di fiori e di radici di elevata qualità sottoposti a processo di fermentazione. La fermentazione è un processo che concentra i nutrienti delle materie prime e li arricchisce di aminoacidi e antiossidanti. Il processo riduce anche la dimensione delle molecole dei principi attivi rendendoli più facilmente assorbibili dalla pelle.  Whamisa ha brevettato un suo proprio processo di fermentazione attraverso il quale usa l’azione dei lattobacilli, un tipo di batteri (Lactobacillus) in grado appunto di svolgere la fermentazione lattica. 

Cosa succede durante questo processo e quali benefici apporta la pelle? Nella fase di fermentazione, l’ambiente in cui sui si trovano gli ingredienti diventa acido: in questo modo batteri e microbi dannosi  vengono eliminati, mentre zuccheri e proteine si trasformano in acido lattico. Di conseguenza gli ingredienti si arricchiscono di sostanze nutritiveL’acido lattico stimola il rinnovamento cellulare, esfolia delicatamente la pelle e ripristina il pH della pelle consentendo un migliore assorbimento dei prodotti fermentati.

Le formulazioni Whamisa

Tutti i prodotti di Whamisa sono certificati biologici: hanno ottenuto la certificazione BDHI e EWG. In media contengono il 95% di ingredienti di origine biologica, una cosa rara nell’industria cosmetica.  Gli ingredienti più comuni sono: l’Aloe Vera che sostituisce l’acqua, il Crisantemo che lenisce la pelle e facilita la guarigione e il Fiore di Loto dalle proprietà  decongestionanti e purificanti. 

Whamisa rivendica la purezza dei suoi prodotti, che non contengono acqua distillata ma sono formulati con l’acqua botanica delle piante ottenuta per macerazione a bassa temperatura. I prodotti, inoltre, non contengono coloranti, ingredienti chimici, parabeni, conservanti sintetici e non vengono testati sugli animali. I cosmetici di questo marchio contengono un’elevatissima concentrazione di sostanze nutritive e aminoacidi che hanno una funzione antiossidante e antinfiammatoria. Per questo sono particolarmente indicati per le pelli sensibili.

Aloe vera ingrediente che sostituisce l'acqua nei prodotti Whamisa

I prodotti Whamisa non contengono acqua distillata, ma sono formulati con l'acqua botanica delle piante ottenuta per macerazione a bassa temperatura.

Confezione ecosostenibile

A partire dalla seconda metà del 2019 tutto il packaging è stato sottoposto a un processo di restyling. Questo non solo per rinnovare e rinfrescare l’immagine, ma anche per andare sempre più nella direzione dell’ecosostenibilità.
Questo significa cartoncino riciclato per le scatole, confezioni di vetro e plastica bio per i vasetti e i flaconi, ciascuno diverso dall’altro ma declinati in una linea dalla personalità identificabile e coordinata.

Innovazione ed eccellenza

Whamisa è un brand molto innovativo, proiettato verso il futuro, e anche molto premiato –  l’Organic Seeds Hydrogel Mask, ha ricevuto la nomination nella categoria “Prodotti più popolari per la cura del viso” all’annuale Prix de BeautèThe K Beauty è stato il primo a vendere Whamisa in Italia ed è orgogliosa di aver contribuito al successo di questo brand così performante.

The K Beauty è stato il primo a vendere Whamisa in Italia ed è orgogliosa di aver contribuito al successo di questo brand così performante.

I prodotti

Whamisa offre una gamma completa di trattamenti biologici e naturali principalmente per il viso. Ispirati dal rituale di bellezza a strati, tutti i trattamenti seguono questa routine per apportare idratazione e protezione alla pelle del viso. Il brand cerca di offrire più varanti possibili dei suoi prodotti in modo da soddisfare le esigenze di ogni tipologia di pelle

Detersione

La beauty routine coreana inizia con la detersione: è il primo passaggio fondamentale che in realtà prevede due fasi, per questo è anche conosciuto come doppia detersione. Whamisa ha studiato due prodotti perfetti per questo rituale di pulizia: l’Organic Flowers Cleansing Oil, un olio detergente struccante delicato adatto per lo step 1 e l’Organic Flowers Foaming Gel, un detergente delicato ideale come step 2 della routine. 

La linea MINI

Whamisa propone due prodotti indispensabili nella routine quotidiana, il tonico essence Organic Flowers Toner Rich e il fluido idratante Organic Flowers Lotion Original, in un pratico formato ridotto. È una confezione perfetta per il viaggio o per provare per la prima volta i prodotti del brand. 

Trattamento per pelle grassa

Organic Flowers Sebum Treatment è un siero a base di aloe particolarmente indicato per pelle grassa e mista. Ha una texture molto leggera ed è stato studiato proprio per aiutare a ridurre l’eccessiva produzione di sebo, ma anche per lenire rossori e infiammazioni. Inoltre ha un’azione purificante, cicatrizzante e schiarente e dona un piacevole effetto rinfrescante sulla pelle. 

Creme viso

Le creme viso Whamisa sono caratterizzate dalla presenza nella loro formula di oli e burri pregiati dalle molteplici proprietà: da una parte, hanno un’azione idrante e nutriente, dall’altra, proteggono la pelle dagli agenti atmosferici e dallo smog. Le creme di questo brand, dalla texture leggera o più ricca a seconda dei casi, sono tutte di facile assorbimento

Le maschere

Le maschere Whamisa sono realizzate in idrogel, un supporto trasparente, sottile e confortevole che aderisce perfettamente al viso e aumenta l’efficacia del prodotto. Rispetto a una classica maschera in tessuto, ha una migliore capacità di trattenere l’idratazione e favorisce la penetrazione dei principi attivi.

La linea per capelli

Il balsamo idratante e il siero trattante di questa linea sono adatti per l’uso quotidiano, ma anche per eseguire cicli periodici di nutrimento intensivo e riparatore della chioma. Entrambi i prodotti contengono una ricca miscela di oli che aiuta a idratare, ristrutturare e a tenere sotto controllo il crespo. 

Pubblicato il Lascia un commento

Review della True Rose Repair Essence

Urang True Rose Repair Essence Review

La True Rose Repair Essence di URANG è una tipica essence corena biologica e regina di versatilità. Lenitiva e idratante ha conquistato anche un make up artist esigente come Ivan. Scopriamo insieme la sua review.

Il prodotto

La essence è una classe di prodotto inventata dai coreani ed è uno degli step della beauty routine coreana che più incuriosisce le donne occidentali, abituate ad idratare con la crema e non con i sieri.

La True Rose Repair Essence è una tipica essence coreana dalla texture trasparente e gellosa composta per oltre il 50% di acqua di rosa damascena e da un serie di estratti botanici tipici della cultura coreana come il cipresso hinoki e la centella asiatica.
La sua funzione principale è quella di idratare il viso, lenire i rossori e le irritazioni grazie alle proprietà della rosa damascena e di conseguenza uniformare l’incarnato e illuminare il viso.

True Rose Repair Essence e i suoi tanti usi

Come tutti i cosmetici di Urang, la True Rose Repair Essence è adatta a tutti i tipi di pelle ed è un prodotto veramente versatile, indispensabile da avere nella propria routine per:

  1. Avere idratazione profonda ed effetto lenitivo come step 5 della beauty routine coreana mattina e sera;
  2. Usarla come idratante per lunghezze e punte dei capelli oltre che per lucidarli;
  3. Realizzare una sleeping mask applicandola sulla Rose Ceramide Cream (proprio così, DOPO la crema come ha personalmente indicato Jina Lee la formulatrice del prodotto);
  4. Creare una maschera viso defatigante, refrigerando il prodotto e imbibendo dei dischetti di cotone da applicare sugli occhi.

Il nostro tester

È arrivato il momento di presentare il nostro testimonial per la True Rose Repair Essence,
Ivan è un ragazzo giovanissimo che trovate su instagram come @ivandebiase, ecco la sua presentazione:

Ivan De Biase Make Up Artist review True Rose Repair Essence

Mi chiamo Ivan, sono un makeup artist e beauty influencer ma soprattutto un appassionato a livelli estremi di bellezza e skincare asiatica.  Mi sono approcciato alla skincare coreana ormai da tempo, entrando in contatto con questo mondo attraverso il web.
Dopo una consulenza con Ilaria sono rimasto sbalordito da quella che è una vera e propria ‘’filosofia’’ sulla cura della pelle della k beauty.

Così ho iniziato a studiare e ho imparato come prendermi cura del mio viso.
Ho una tipologia di pelle mista-grassa molto sensibile e reattiva, spesso stressata dai vari cambi di makeup per gli shooting su Instagram.  
Con la beauty routine coreana il mio obiettivo si è spostato dall’idratare meno (perché ero terrorizzato dal possibile effetto lucido e oleoso) all’idratare nel modo corretto, e questo ha fatto davvero la differenza! Ora ho reso questa filosofia parte integrante della mia routine quotidiana e dei miei contenuti su instagram, dove spesso condivido nelle storie tips riguardanti questo argomento.

L’esperienza di Ivan con la True Rose Repair Essence

Questo prodotto è uno dei miei must have sia nel kit da makeup artist che a casa.

È una essence molto leggera ma allo stesso tempo molto molto ricca di principi attivi, io la utilizzo sempre nei periodi in cui la mia pelle è stressata e irritata come fulcro della mia routine quotidiana. Lavorando come beauty influencer mi capita spesso di fare più cambi di makeup consecutivi che stressano la pelle. Questa essence, grazie all’elevato contenuto di rosa damascena riesce a lenire i rossori e a creare una barriera che protegge bene la pelle.  In più pur non contenendo fragranze aggiunte perché biologica, ha un profumo paradisiaco.

Urang True Rose Repair Essence texture

Per gli uomini, inoltre, è fantastica per lenire completamente le irritazioni dopo la rasatura e posso confermare che è davvero un prodotto salva vita.

In ambito professionale è un formidabile primer makeup, uniforma l’incarnato pochi istanti dopo l’applicazione, rende la stesura del fondo molto più semplice e rende la texture della pelle super fresca e luminosa.

Un piccolo trucco che uso spesso è mescolare al fondotinta un po’ di questa essence così da creare la base perfetta.

Lista degli ingredienti completa (INCI)

50,7% Rosa Damascena Flower Water * Aqua,  7% Glycerin *,  Pentylene Glycol, Sclerotium Gum (UltraPureGel), Betaine, Chamaecyparis Obtusa (cipresso hinoki) Leaf Extract , Rosa Rugosa Leaf Extract, Melissa Officinalis Leaf Extract, Centella Asiatica Extract *,  Camelia Sinensis Leaf Extract * Chamomille Recutita (matricaria) Flower Extract *, Rosmarinus Officinalis (rosmarino) Leaf Extract *, Aloe Barbadensis (aloe vera) Leaf Extract *, 0,1% Rosa Damascena Flower Oil, Geraniol **

* da agricoltura biologica controllata
** da oli essenziali naturali